Ente Torneo Cavalleresco
"Castel Clementino"
P.zza Roma, 2
63839 SERVIGLIANO (FM)
p.IVA: 01656150446

l rione ha caratterizzato in vari momenti il Torneo Cavalleresco. Nel ’74 fece introdurre la formula dell’ingaggio del cavaliere (in precedenza veniva abbinato tramite sorteggio), lì nacque il feeling con Gianfranco Ricci, che dal ’75 al ’96 ha difeso i colori giallo-rossi del grifone (il simbolo). Furono il console Americo Rossi e Paola Pierangelini a contattare il prode faentino nel corso di una trasferta ad Ascoli. Ricci annuì, e fu subito amore, sbocciato a prima vista. A parte le affermazioni al campo de li giochi (8 in totale) il binomio Ricci - Santo Spirito è stato importante perché ha alzato di molto il livello della Giostra dell’anello, da allora divenuta di serie A. Sul perché del nome Porta Santo Spirito (ovest del centro storico), si incrociano più correnti di pensiero. E’ vero che il viale che taglia in due il rione conduce al cimitero (dunque, via che apre allo spirito santo...), ma non è da trascurare la circostanza che si sia pescato dalla Quintana di Arezzo, dove la contrada Santo Spirito si contraddistingue in determinazione. Che dire della sartoria rionale? Beh, in questo il grifone ha fatto scuola. Senza nulla togliere agli altri rioni, Porta Santo Spirito ha segnato un’epoca in fatto di ricerca del costume italiano, dalla cui esperienza ha preso vita l’Accademia Clementina. Alcuni abiti prerinascimentali da sfilata sovente vengono richiesti in tutt’Italia per presenziare a convegni o sfilare in passerelle. Il console storico è Alberto Ridolfi, impegnato full time nella rievocazione. Gilberto Traini, Americo Rossi, Eliseo Malvatani e Enzo Leoni gli altri condottieri che a loro modo hanno contribuito a formare il prezioso puzzle giallorosso. Gli ultimi due successi portano la firma di Willer Giacomoni, allievo di Ricci (scomparso prematuramente nel ’98), capace di portare la ‘stella’ in casa del Grifone.

11

1976 Gianfranco Ricci (su Corunas)
1978 Gianfranco Ricci (su Polvere)
1980 Gianfranco Ricci (su Polvere)
1983 Gianfranco Ricci (su Zirmia)
1984 Gianfranco Ricci (su Serviani)
1985 Gianfranco Ricci (su Assioma)
1988 Gianfranco Ricci (su Logar)
1991 Gianfranco Ricci (su Fatur)
1999 Willer Giacomoni (su Primula Rossa)
2001 Willer Giacomoni (su Venus)
2003 Willer Giacomoni (su Venus)

Rione Porta Navarra Rione S. Marco Rione Porta Marina Rione Paese Vecchio